Marketing e pubblicità o pubblicità on line ?

 

punto

 

 

Considerata la portata dell’argomento, bisogna riflettere con attenzione e dosare una risposta che sia utile per tutti coloro che hanno interesse ad ottimizzare investimenti in comunicazione.

In linea di principio, partiamo dal presupposto che non possibile generale nessuna scelta, se non si conoscono in modo approfondito le reali motivazioni d’acquisto del consumatore, questo concetto si allinea chiaramente sulla possibilità di seguire la strada del marketing,

Indirizzare scelte strategiche appropriate,lavorare sui bisogni\desideri del target per comprenderne a fondo le ragioni di scelta di un brand, rispetto un’altro.

La pubblicità è un anello del marketing e come tale svolge una funzione trasversale e quasi mai indipendente.  Ecco il suggerimento, la pubblicità deve essere contribuita creando un’idea forte e unica, la quale poi deve essere spalmata nei media off line e on line.

Quindi, comunicare in ambe due le situazioni, che siano giornali,tv,radio ecc e declinare l’idea e la creatività anche on line, cercando di considerare un numero sempre maggiore di utenti a cui comunicare.

Nessun commento ancora

Lascia un commento